Scuola Primaria «Ada Negri» Oreno frazione di Vimercate (MB) - Classe 5B

Oreno, in arrivo la super biblioteca scolastica

Partono in primavera i lavori per costruire la nuova struttura della scuola primaria «Ada Negri» nella frazione di Vimercate

I bambini della scuola Ada Negri di Vimercate e i loro genitori, insieme ai docenti, nella primavera scorsa hanno raccolto le firme per avere una nuova biblioteca della scuola.

Molte erano le idee dei vimercatesi per «Cittadino» proposto dal Comune di Vimercate per sostenere i lavori richiesti dai cittadini. Il progetto più votato è stato quello firmato dagli alunni della classe 5^B e intitolato «Rinnoviamo L’Ada Negri». L’idea prevede che la nuova biblioteca venga realizzata al posto della casa del custode disabitata da tempo.

Questa casa si trova a fianco della scuola ma è ben collegata.

Molti anni fa era stata costruita per il bidello Michele che la abitava e curava la scuola. E’ stata edificata circa nel 1950, ed è stata intitolata ad Ada Negri , una scrittrice e poetessa molto famosa. C’è un piccolo giardino che circonda la scuola, a quel tempo i bambini la frequentavano solo al mattino e il cortile era solo di bellezza. Non c’era una biblioteca nella scuola neanche la mensa però c’erano molti spazi liberi.

I lavori inizieranno in primavera grazie al contributo del nuovo sindaco Francesco Cereda che ha permesso di continuare il progetto già approvato dalla Giunta comunale del sindaco precedente Francesco Sartini.

La nostra infatti è una piccola scuola di quartiere ma molto frequentata anche da bambini dei paesi vicini: Burago, Velasca, Arcore, Cornate, Agrate…

Il progetto prevede che la vecchia casa venga ristrutturata internamente e adattata a diventare uno spazio collettivo per la lettura di tutti i bambini della scuola Ada Negri.

I genitori dei bambini di Oreno si sono offerti volontari per aiu-tare a fare piccoli lavori per la nuova biblioteca ad esempio imbiancare, pulire, spostare i libri, sistemare gli spazi.

Noi bambini abbiamo già pensato ad alcuni nomi per il nuovo spazio : Harry Potter, Roberto Piumini, Gianni Rodari, J.K. Rowling, Rohal Dahl, Bianca Pitzorno, Geronimo Stilton, Minions, Paperino, Topolino, Arcobaleno, Millecolori, Millelibri… insomma i nostri personaggi e scrittori preferiti.

In questa nuova biblioteca saranno presenti anche giornali e pubblicazioni adatti ai ragazzini che frequentano la scuola.

La biblioteca è importante per condividere libri e suggerirne di nuovi, confrontarsi con la classe e altri bambini sui libri letti, fare i book talk ( un alunno/a racconta il libro che ha letto e che vuole consigliare ai compagni di classe, senza spoilerare troppo!) e le presentazione di nuove pubblicazioni.

La biblioteca sarà utile anche ai docenti per preparare le varie lezioni per le materie. Sicuramente nella biblioteca non potrà mancare il libro scritto dalla 4° Bdell’annoscolastico2020/2021 durante il lockdown, intitolato “7 righe in DAD”.

Votazioni CHIUSE
Voti: 25

Pagina in concorso